La rivoluzione XENERGY™ per i sistemi a cappotto

La rivoluzione XENERGY™ per i sistemi a cappotto

XENERGY™ ETICS è il prodotto studiato ad hoc da Dow per ottenere fino al 20% in più di potere isolante con spessori ridotti al minimo.

L’isolamento a cappotto è una tecnica ormai diffusa. Richiede però, che i prodotti applicati e la posa in opera sia di prima qualità per avere un risultato perfetto, capace di durare nel tempo e garantire le prestazioni adeguate. Esistono diversi sistemi in commercio che forniscono l’insieme di tutti i componenti necessari alla sua realizzazione ed è importante ricordare che tutti i materiali utilizzati per un isolamento a cappotto devono essere reciprocamente compatibili sia sotto il profilo chimico sia fisico.

Uno dei prodotti più innovativi del settore è XENERGY™ ETICS di Dow, lastra in polistirene estruso (XPS) monostrato, lunghezza 120 cm e larghezza 60 cm con superficie ruvida ottenuta con tecnologia di fresatura, dotata di profili a spigolo vivo sui 4 lati, esente da HCFC e HFC e, quindi, libera da sostanze dannose per lo strato di ozono e conformi ai requisiti della Direttiva Europea EC2037/2000, nonché espansa con anidride carbonica riciclata (CO2).

Il prodotto è anche riciclabile: in ottemperanza alle normative vigenti, XENERGY™ può essere, riciclato meccanicamente, chimicamente e in impianti di incenerimento autorizzati, per recuperarne il contenuto energetico.

ETICS è uno dei prodotti della linea XENERGY™, ultimo nato in casa Dow e unico nel suo genere, come spiega il direttore commerciale Dow Building Solutions Italia, Silvia Abbaneo: «Anzitutto, è espanso con sola aria nelle celle e additivato di un attenuatore di infrarossi che ne incrementa la resistenza termica. In secondo luogo, da oggi XENERGY™ si presenta declinato in una gamma completa, studiata ad hoc per ogni applicazione, dal tetto alle pareti. Un valore importante per le costruzioni presenti e future, un prodotto rivoluzionario, che consente di ottenere fino al 20% in più di potere di isolante».

Scegliere XENERGY™ significa quindi puntare su una soluzione competitiva che consente, anche nel tempo, di ottenere un rendimento superiore in termini di isolamento.

SCARICA QUI IL COMUNICATO STAMPA COMPLETO E LE FOTO A CORREDO

L’imperativo del mondo delle costruzioni di oggi è maggior efficienza energetica. Per questo Dow ha investito in ricerca e innovazione per valorizzare e aumentare i vantaggi dello storico STYROFOAM™ con XENERGY™, la nuova gamma di prodotti in polistirene estruso dalle prestazioni ancora più elevate.

XENERGY™ è il polistirene estruso che combina le caratteristiche decennali di STYROFOAM™ quali durabilità e affidabilità, con prestazioni migliorate di isolamento e un potenziale di riscaldamento globale (GWP) inferiore a 5, per rispondere all’esigenza del settore delle costruzioni di elevare gli standard di efficienza energetica e di sostenibilità. Questa nuova generazione di prodotto è stata sviluppata, in particolare, per l’isolamento termico esterno di pareti, solette a contatto con il terreno, oltre che per l’isolamento esterno a cappotto e all’interno di pareti con intercapedine.

Per garantire l’identificazione e la tracciabilità del prodotto, ogni lastra è marcata con il numero di lotto, la data e la sigla numerica dello stabilimento di produzione, oltre al nome commerciale del prodotto. Le lastre, confezionate in pacchi, sono identificate da apposita etichettatura in 6 lingue riportante: spessore, dimensione e numero delle lastre, m2 equivalenti, resistenza termica dichiarata, λD, Euroclasse E, numero di Certificazione ISO 9000, note di sicurezza, codice prodotto, lotto e ora di produzione, codice a barre e tutti i dati di marcatura CE.

Il valore di conducibilità termica di XENERGY™ ETICS secondo la EN13164, metodo di prova EN12667, è:

  • per spessori compresi tra 30 e 50 mm = 0,030 W/m·k
  • per spessori compresi tra 51 e 80 mm = 0,031 W/m·k
  • per spessori compresi tra 81 e 100 = 0,032 W/m·k

XENERGY™ ETICS ha le seguenti resistenze termiche:

  • 1,00 m2K/W per lo spessore 30 mm
  • 1,35 m2K/W per lo spessore 40 mm
  • 1,65 m2K/W per lo spessore 50 mm
  • 1,95 m2K/W per lo spessore 60 mm
  • 2,60 m2K/W per lo spessore 80 mm
  • 3,15 m2K/W per lo spessore 100 mm

Vantaggi per l’edificio

  • eliminazione dei ponti termici
  • protezione delle strutture da sbalzi termici
  • sfruttamento dell’inerzia termica dell’edificio
  • valorizzazione degli immobili e della finitura esterna
  • maggiore durabilità̀ delle facciate
  • diminuzione dei consumi di combustibile
  • aumento del comfort
  • limitazione del rischio di condensazione e di formazione di muffe

Vantaggi per gli occupanti

  • nessuna riduzione della superficie abitabile interna
  • maggiore risparmio energetico
  • maggiore comfort termico sia in estate che in inverno
  • eliminazione delle muffe sulle superfici interne degli alloggi causate dalla condensa in corrispondenza dei ponti termici
  • aumento della capacità dell’edificio di trattenere il calore durante i periodi di spegnimento dell’impianto di riscaldamento

Vantaggi per il costruttore

  • esecuzione del lavoro con presenza di persone all’interno dell’edificio
  • rallentamento del processo di degrado degli edifici grazie a un sistema di protezione totale
  • soluzione del problema di fessurazioni e infiltrazioni d’acqua meteorica
  • realizzazione contemporanea dell’isolamento dell’edificio, risoluzione dei ponti termici e della finitura esterna, con conseguenti risparmi e un aumento del valore commerciale dell’immobile

Posted on 27 marzo 2017 in comunicati stampa, Dow Building Solutions Italia

Share the Story

Back to Top